CONDIZIONI GENERALI TU MI FAI GIRAR

Ritratto di tumifaigirar

1.  FONTI LEGISLATIVE

Il contratto di compravendita del pacchetto turistico, è regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore. Detto contratto, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà altresì disciplinato dalle disposizioni, in quanto applicabili, dalla Legg n° 1.084 del 27/12/1977 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23/04/1970 in quanto applicabile nonché al Codice del Consumo.

2.  ISCRIZIONI

Le iscrizioni si ricevono presso la Tu Mi Fai Girar… o presso le Agenzie di Viaggio autorizzate. L’ accettazione delle iscrizioni è subordinata alla disponibilità dei posti e s’intende perfezionata al momento della conferma da parte della Tu Mi Fai Girar…

3.  PREZZO

Il prezzo del pacchetto turistico è indicato nel programma del catalogo o nei programmi fuori catalogo successivamente intervenuti.

4.  PAGAMENTI

All’atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto pari al 30% della quota di partecipazione per i viaggi di più giorni; il saldo dovrà essere versato 1 mese prima della partenza. Saldo alla prenotazione per i viaggi in giornata. Per le prenotazioni effettuate entro 1 mese dalla partenza dovrà essere versato l’intero ammontare al momento dell’iscrizione.

5.  RECESSO – CESSIONE

In caso di rinuncia ai servizi prenotati l’organizzazione rimborserà al partecipante rinunciatario la somma incassata al netto delle penalità sotto indicate oltre agli oneri da sostenersi per l’annullamento dei servizi:

- ANNULLAMENTI PERVENUTI FINO A 21 GIORNI LAVORATIVI PRIMA DELLA PARTENZA: 10% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIIONE

- ANNULLAMENTI PERVENUTI FRA I 20 E GLI 11 GIORNI LAVORATIVI PRIMA DELLA PARTENZA: 30% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

- ANNULLAMEMTI PERVENUTI FRA I 10 E I 3 GIORNI LAVORATIVI PRIMA DELLA PARTENZA: 75% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

- NESSUN RIMBORSO DOPO TALE TERMINE

- SOLO PER I VIAGGI IN PULLMAN E’ PERMESSO IL CAMBIO NOME FINO AD UNA SETTIMANA ANTECEDENTE LA PARTENZA.

6.  ANNULLAMENTO DA PARTE DEL’ORGANIZZATORE

L’organizzatore potrà annullare il contratto di viaggio per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti (30 iscrizioni) o per cause di forza maggiore, dandone comunicazione al partecipante entro 7 giorni dalla partenza per i viaggi di più giorni, mentre per i viaggi in giornata 3 giorni prima della partenza. In caso di annullamento per mancato raggiungimento del numero dei partecipanti verrà rimborsato, entro 7 giorni lavorativi, l’importo già corrisposto dal cliente.

7.  VARIAZIONI E MODIFICHE

Qualora esigenze superiori lo rendessero necessario, la Tu Mi Fai Girar… si riserva il diritto di sostituire alberghi, itinerari e/o località di soggiorno dandone comunicazione al partecipante.

8.  ASSICURAZIONE

A garanzia dell’esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti in conformità alla CCV, la Tu Mi Fai Girar…ha stipulato apposita POLIZZA REVO OX0002314 in ottemperanza alle vigenti leggi. PER I VIAGGI DI PIU’ GIORNI E’ OBBLIGATORIA L’ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO PARI AL 5% DELLA QUOTA TOTALE DEL VIAGGIO.

9.  BAGAGLIO

Il bagaglio viaggia a rischio e pericolo dei partecipanti e Tu Mi Fai Girar… non può in nessun modo dichiararsi responsabile per l’eventuale perdita o danno.

10.  FORO COMPETENTE

Per ogni eventuale controversia sarà competente il FORO DI BIELLA

11.  FORMALITA’ DI DOGANA E DI POLIZIA

Il viaggiatore deve attenersi alle disposizioni impartite dalla Dogana, dalle Autorità Fiscali e di Polizia e altre Autorità Amministrative, tanto per ciò che riguarda la propria persona, quanto per ciò che concerne il controllo dei bagagli, colli a mano ecc. ecc. Deve essere munito di documento valido per l’espatrio (le indicazioni riportate nei singoli programmi sono riferite ai cittadini dell’UNIONE EUROPEA). La Società non assume, di fronte al viaggiatore alcuna responsabilità nel caso in cui questi non attenendosi alle disposizioni di cui sopra venga fermato dalla Polizia di Frontiera in dogana.

12.  CAUSE DI FORZE MAGGIORI

Scioperi, sospensioni per avverse condizioni atmosferiche, avvenimenti bellici, disordini civili e militari, sommosse, calamità naturali, saccheggi, atti di terrorismo. Questi fatti e altri simili costituiscono causa di forza maggiore e non sono imputabili ai vettori ed all'organizzatore. Eventuali spese supplementari sopportate dal partecipante, non saranno, pertanto rimborsate. Inoltre l'organizzazione non è responsabile del mancato utilizzo dei servizi dovuto a ritardi o cancellazione dei vettori.

13.  COMIUNICAZIONE OBBLIGATORIA

Ai sensi dell’Art. 169 della Legge n° 269 del 03 Agosto 1998 – La Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione ed alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

14.  SCHEDA TECNICA

- Organizzazione tecnica: Tu Mi Fai Girar…

- Autorizzazione n° 961/2007 Comune di Cossato – (BI)

-  Fondo di Garanzia IMA ASSISTANCE SOLV/2023/267

- Quote: Le Quote dei partecipanti sono basate sulle tariffe, sui cambi e sui costi dei servizi in vigore dal 01/08/2019

data: 

Mercoledì, Dicembre 31, 2025