FELTRE BELLUNO E VICENZA

Ritratto di tumifaigirar

FELTRE ED I LUOGHI DEL VAJONT  con BELLUNO e VICENZA  PRANZO ALLA BIRRERIA PEDAVENA

                                              3/4  AGOSTO

 

3 AGOSTO :ARTENZA – FELTRE  – BELLUNO

H. 5.30 Ritrovo dei Sigg. partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in bus GT per il Veneto. Arrivo a Feltre, una delle città fortificate più incantevoli del Veneto, cinta da mura merlate, ed immersa tra boschi, prati e vette del parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Passeggiata nelcentro storico tra i palazzetti cinquecenteschi dalle facciate affrescate, con bifore di foggia rinascimentale che raccontano lo splendore della dominazione veneziana. Attorno a Piazza Maggiore, fulcro della città si erge il Palazzo della Ragione che ospita il vecchio Teatro de la Sena, ovvero "della scena", palcoscenico su cui mosse i primi passi artistici Carlo Goldoni. Quasi a voler eguagliare in altezza le vette feltrine, spicca la torre del Castello di Alboino, abbarbicato su un colle che sovrasta solenne la città raggiungibile attraverso una breve salita; una volta  in cima, potrete ammirare, oltre ai tetti rossi e ai cortili del borgo, le colline limitrofe. Edificato per difendere la zona, originariamente contava quattro torri, oggi ne rimangono solo due: la Torre dell'Orologio, l'antica entrata e la Torre del Campanon, un tempo il punto nevralgico per controllare la vallata, oggi emblema della cittadina. Da non dimenticare la Cattedrale di Feltre dedicata a San Pietro Apostolo, edificio di culto di grande valore artistico.  Al termine trasferimento al borgo di Pedavena per un buon pranzo facoltativo alla famosissima Birreria Pedavena del 1896. Dopo pranzo visita per scoprire la storia del birrificio “Fabbrica di Pedavena” e per vivere un’esperienza indimenticabile nella birreria più grande d’Italia! Proseguimento per Belluno, alpina ed elegante, veneziana e mitteleuropea, nel suo centro raccolto e molto ben conservato che offre un excursus di storia ed architetture che va dall'epoca romana ai giorni nostri. Una passeggiata ci permetterà di ammirare il duomo dedicato a San Martino di Tours con lo splendido campanile barocco, la piazza dei Martiri con i suoi palazzi medievali, la torre dell'orologio e di gustare un caffè con la caratteristica “graspeta” sotto i portici del Liston, l’asse perimetrale della piazza sede di negozi e caffé storici. Trasferimento in hotel, cena pernottamento. 

4 AGOSTO : DIGA DEL VAJONT – VICENZA

Prima colazione e partenza in bus. Attraverso Ponte nelle Api raggiungeremo Longarone e la diga del Vajont,  situata al confine fra Veneto e Friuli Venezia Giulia, che è stata teatro il 9 ottobre del ‘63 di un'immane tragedia che ha segnato profondamente la storia italiana. Con l'aiuto di una guida esperta del parco delle Dolomiti Friulane, visiteremo la diga ed il borgo di Erto con il museo della memoria. Al termine della visita trasferimento a Vicenza ornata da un’architettura maestosa che ne disegna ogni angolo recitando un solo nome: Andrea Palladio… è proprio qui infatti che il suo genio architettonico ha lasciato il segno più evidente, dando vita ad edifici di inconfondibile eleganza. Prima tra le sue opere vedremo la Basilica Palladiana, dal cui piano superiore si può godere di una bellissima vista delle tre piazze sottostanti, la splendida Loggia del Capitanio, Palazzo Chiericati e Palazzo Barbaran da Porto, sede del Museo Palladiano. Inoltre, di particolare pregio è  anche il Teatro Olimpico, ultima ed incompleta opera del Palladio. Pranzo libero per godersi la tavola vicentina, ricca di capolavori del gusto, saporita e popolare! Tra i piatti tipici troviamo il Baccalà alla Vicentina, Risi e bisi, le Pappardelle agli asparagi bianchi e… dell’ottimo vino! Tempo per una passeggiata lungo Corso Palladio sorto sul tracciato del decumano antico, una scenografica sequenza di palazzi signorili tra i più belli della nobiltà. H. 16.00 partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE € 215,00               

(Supplemento singola € 45,00) – (minimo 35 partecipanti)                                                    

 PRANZO FACOLTATIVO BIRRERIA € 40,00

 

 

La quota comprende:

-Viaggio in autopullman G. T.

-Sistemazione in hotel 3 stelle

-Trattamento mezza penzione

-Assicurazione medico-bagaglio 

-Ns Accompagnatore

 

La quota non comprende:

-I pasti esclusi e le bevande ai pasti

-Ingressi a musei e monumenti

-Tassa di soggiorno da pagare in loco

-Extra personali e quanto non indicato ne "La quota comprende"

-Assicurazione annullamento obbligatoria

 

 

                 

Tags: 

data: 

Sabato, Agosto 3, 2024