LE GOLE DEL DANUBIO e MONACO DI BAVIERA Un viaggio nel cuore della Germania: Monaco di Baviera, Abbazia di Weltenburg, Ratisbona e minicrociera sul Danubio

Ritratto di tumifaigirar

LE GOLE DEL DANUBIO e MONACO DI BAVIERA

22/24 GIUGNO
Un viaggio nel cuore della Germania: Monaco di Baviera, Abbazia di Weltenburg, Ratisbona e minicrociera sul Danubio

 

22 GIUGNO: PARTENZA – MONACO DI BAVIERA

H5.30 ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. per la Germania. Soste lungo il percorso. Pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo nel primissimo pomeriggio aMonaco, questa città dai mille volti. Visiteremo il centro storico, racchiuso tra le 3 restanti porte della città, con la MARIENPLATZ, la piazza principale dove ha sede il Nuovo Municipio con il famoso Carillon, una delle maggiori attrazioni cittadine, con le sue campane ed i personaggi in movimento. Salendo in cima alla torre del Rathaus si potrà ammirare tutta la città dall’alto. Sempre sulla piazza si affaccia anche il vecchio municipio. Vicino troviamo la Chiesa di Nostra Signora, le cui torri gemelle a cupola sono il simbolodella città. Ci sposteremo poi in MAX–JOSEPH PLATZ, sicuramente la piazza più elegante e rappresentativa della città, qui sorgono infatti tutti i più importanti edifici: la residenza imperiale, la Posta Centrale, il Teatro Nazionale che ha ospitato i più noti direttori d’orchestra e dove sono state rappresentate tantissime prime di opere liriche. Al termine trasferimento in hotel, assegnazione delle camere riservate, cena e pernottamento.         

23 GIUGNO: ABBAZIA DI WELTENBURG – GOLE DEL DANUBIO - KELHEIM – RATISBONA

Dopo la prima colazione in hotel breve sosta fotografica al Palazzo di Nymphenburg, residenza estiva dei sovrani bavaresi che si specchia nel canale antistante il palazzo, abitato da cigni, e circondato da un bellissimo parco arricchito da statue, fontane, ed aiuole in stile inglese. Al termine proseguimento verso l’Abbazia di Weltenburg, la più antica abbazia della Baviera, situata in posizione pittoresca sul Danubio, completamente circondata da prati, boschi e strettoie rocciose, le cosiddette “Gole del Danubio”. Visita degli interni della Chiesa dell’Abbazia con gli sfarzosi affreschi e le decorazioni in oro della cupola e delle cappelle, capolavori del barocco-rococò. Intorno alla chiesa si sviluppa un vasto complesso di edifici che ospitano le celle dei benedettini ed il più antico birrificio conventuale del mondo, dove ancora oggi si produce, seguendo la ricetta originale del 1058, una pregiata birra scura. Pranzo facoltativo in ristorante. Al termine imbarco per l’escursione in battello sul Danubio per ammirare le famose “Donaudurchbruch”, ovvero le Gole del Danubio, spettacolari strettoie tra le rocce del Giura, fino ad arrivare a Kelheim,  un tranquillo borgo costruito alla confluenza dei fiumi Danubio e Altmuehl, dominato da un monumento neoclassico, la “Sala della Liberazione”, edificio commemorativo per le vittime delle Guerre Napoleoniche costruito in cima ad una collina e voluto da Re Ludwig I nel 1863. Cambio di imbarcazione e proseguimento della navigazione verso Regensburg, attraversando un paesaggio ricco di verde e dalla natura incontaminata. All’arrivo a Ratisbona incontro con il bus, e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

24 GIUGNO: RATISBONA - RITORNO

Dopo la prima colazione in hotel inizieremo la visita di Ratisbona, in tedesco Regensburg, antichissima città nel cuore della Baviera che vanta una storia di quasi duemila anni, di origine romana, raggiunge il periodo di maggior splendore nel XIII secolo, epoca a cui risalgono molti degli edifici della città. Inserita tra i Patrimoni dell’UNESCO, fu una delle rotte commerciali più battute del medioevo, con case-torri dipinte, vicoli lastricati, lo splendido duomo gotico e ponti storici capolavori d’ingegneria. Inizieremo la nostra visita con il Ponte Steinerne, percorribile solo da pedoni e ciclisti, per oltre 800 anni è stato l’unico ponte sul Danubio esistente a Ratisbona, oggi offre una vista pittoresca sull’intera città! Vedremo il Duomo dedicato a San Pietro, con le sue imponenti guglie alte ben 105 metri che lo rendono la costruzione gotica più imponente della Baviera. L’interno ospita splendidi capolavori, tra cui le vetrate decorate risalenti al XIII secolo, l’altare in argento costruito in 100 anni di lavoro ed i cibori gotici. A pochi passi dal Duomo troviamo la Collegiata di Nostra Signora, antica basilica romanica successivamente rimodellata secondo lo stile barocco bavarese che ospita al suo interno un’immagine di Maria con il bambin Gesù donata dall’Imperatore Enrico II, che a sua volta la ricevette da Benedetto VIII al momento dell’incoronazione imperiale. Ed ancora il Vecchio Municipio della città, risalente al XIII secolo, è stato sede del Reichstag durante il Sacro Romano Impero, e oggi ospita il Museo del Reichstag nel quale (ingresso facoltativo se aperto)  si può ammirare la sala gotica dove un tempo si riuniva il parlamento, ancora custode del trono dell’imperatore. Il centro storico ospita inoltre numerose case patrizie, una di queste è la Runtigerhaus, appartenuta al commerciante Runtiger, uno dei più ricchi mercanti della città.  Al termine tempo a disposizione per il pranzo libero da poter consumare in uno dei tanti locali con ambientazione storica che offrono il meglio della cucina bavarese. H 15.00 partenza per il viaggio di ritorno. Soste lungo il percorso. Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 390,00
(minimo 35 partecipanti) – (Supplemento singola € 80,00)

PRANZO FACOLTATIVO IN BIRRERIA A WELTENBURG: € 30,00 (da prenotare all’iscrizione)
Menu: Zuppa di carne con spatzle; Maiale croccante con gnocchi di patate e insalata di cavolo; Gelato misto.

 

La quota comprende:

- Viaggio in autopullman G.T.

- Hotel 3 stelle in mezza pensione

- Ingresso chiesa Abbazia

- Navigazioni Weltenburg/Regensburg

- Accompagnatore

- Assicurazione di legge

La quota non comprende:

- I pasti esclusi e le bevande

- Ingressi a musei e monumenti esclusi

- Tassa di soggiorno da pagare in loco

- Extra personali e quanto non indicato ne "la quota comprende"

- Assicurazione annullamento obbligatoria

L’ITINERARIO DI VISITA POTREBBE ESSERE INVERTITO PER ESIGENZE ORGANIZZATIVE

Tags: 

data: 

Sabato, Giugno 22, 2024