MONACO, la capitale della Baviera…ed il CAMPO di CONCENTRAMENTO di DACHAU.

Ritratto di tumifaigirar

MONACO, la capitale della Baviera…  ed il CAMPO di CONCENTRAMENTO di DACHAU

  17/18 GIUGNO

“Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e i visi amici: considerate se questo è un uomo, che lavora nel fango, che non conosce la pace, che lotta per mezzo pane, che muore per un sì o per un no. Considerate se questa è una donna, senza capelli e senza nome, senza più la forza di ricordare, vuoti gli occhi e freddo il grembo, come una rana d’inverno.
                                               Meditate che questo è stato…”

17 GIUGNO: PARTENZA – DACHAU – MONACO           

H. 5.30 ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. per la Germania. Soste lungo il percorso. Pranzo libero in corso di viaggio. Arrivo nel primissimo pomeriggio a Dachau, a pochi chilometri da Monaco e tristemente noto per aver ospitato nel 1933 il primo campo di concentramento tedesco, il cui cancello è caratterizzato dalla scritta in ferro “Arbeit macht frei”, cioè “il lavoro rende liberi”. Inizialmente si trattava di una fabbrica di munizioni utilizzata durante la prima guerra mondiale, in seguito la struttura venne ampliata e furono costruite le baracche per i prigionieri, gli edifici di guardia delle SS, la prigione del campo, i forni e le camere a gas. Se inizialmente erano ospitati solo prigionieri politici, in seguito il regime nazista condannò alla prigionia anche ebrei, comunisti e chiunque fosse contrario alle idee di Adolf Hitler. Durante i 12 anni della sua esistenza più di 200.000 persone provenienti da tutta Europa furono rinchiuse in questo campo, fino alla liberazione nel 1945 da parte delle truppe americane. Nel 1965 per iniziativa dei sopravvissuti fu edificato il memoriale sui terreni dell’ex campo di concentramento; esso è costituito dall’ex campo di detenzione e dalla zona degli ex forni crematori. Sono stati conservati numerosi edifici originali ed è stata istituita un’esposizione permanente per raccontare la storia del campo di concentramento. Questo “luogo della memoria” ci permetterà di scoprire le tracce di questo periodo storico e di vivere in prima persona un’esperienza che lascia davvero il segno.Al termine trasferimento in hotel cena e pernottamento.

18 GIUGNO: MONACO – RIENTRO       

Dopo la prima colazione in hotel inizieremo il nostro tour di Monaco, questa città dai mille volti. Visiteremo il centro storico, racchiuso tra le 3 restanti porte della città, con la MARIENPLATZ, la piazza principale dove ha sede il Nuovo Municipio con il famoso Carillon, una delle maggiori attrazioni cittadine, con le sue campane ed i personaggi in movimento. Salendo in cima alla torre del Rathaus si potrà ammirare tutta la città dall’alto. Sempre sulla piazza si affaccia anche il vecchio municipio. Vicino troviamo la Chiesa di Nostra Signora, le cui torri gemelle a cupola sono il simbolo della città. Ci sposteremo poi in MAX–JOSEPH PLATZ, sicuramente la piazza più elegante e rappresentativa della città, qui sorgono infatti tutti i più importanti edifici: la residenza imperiale, la Posta Centrale, il Teatro Nazionale che ha ospitato i più noti direttori d’orchestra e dove sono state rappresentate tantissime prime di opere liriche. Pranzo libero da poter degustare in una delle tipiche birrerie del centro, come la famosissima Augustiner! Nel pomeriggio potremo ammirare l’esterno del Castello di Nymphenburg, residenza estiva dei sovrani bavaresi circondata da un bel parco con numerose fontane e giochi d’acqua. Al termine partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 205,00
(SUPPLEMENTO SINGOLA € 40,00 )– (minimo 35 partecipanti)

 

La quota comprende:
- Viaggio un autopullman G.T.
- Ns Accompagnatore
- Hotel 3 stelle mezza pensione
- Assicurazione di legge

La quota non comprende:
- I pasti esclusi e le bevande
- Ingressi a musei e monumenti
- Extra personali , quanto non indicato
   ne “la quota comprende” e tassa di soggiorno

obbligatoria: Assicurazione Annullamento

 

Tags: 

data: 

Sabato, Giugno 17, 2023