Le Meraviglie del COLLE DEL NIVOLET ed il Giro ad anello del lago di Ceresole Reale

Ritratto di tumifaigirar

Le Meraviglie del COLLE DEL NIVOLET ed il Giro ad anello del lago di Ceresole Reale

26 giugno

H 7.30 ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. per il Parco Nazionale del Gran Paradiso. La nostra meta di oggi sarà il Colle del Nivolet, valico alpino di estrema bellezza a 2612 mt tra Piemonte e Valle d’Aosta. Passato l’abitato di Ceresole Reale inizieremo la salita lungo una delle strade più suggestive di montagna che si snoda per 18 km con curve a gomito e viste mozzafiato. Giungeremo ai due laghi artificiali, il lago Serrù ed il lago Agnel, che sono i veri protagonisti di  questo suggestivo percorso. Continuando la nostra salita incontreremo diversi punti panoramici ed arrivati al Colle del Nivolet troveremo un paesaggio caratterizzato da una vasta prateria punteggiata da laghetti alpini e dove i meandri della Dora formano le torbiere più alte d’Europa. La strada passa oltre il Colle e finisce poco dopo il Rifugio Savoia sul versante Valdostano. Qui il paesaggio cambia, i prati punteggiati da fiori di svariati colori si trasformano in rocce. Qui dalla cima del  Colle del Nivolet,  lo spettacolo che ci regala la natura è strepitoso, l’emozione che si può provare col vedere tanta bellezza la si può percepire solamente arrivando fino qui. Seguiremo il serpentone di strada che pare disegnato nella montagna per poi arrivare nella parte pianeggiante dove è situato il Rifugio Savoia vicino ai laghi del Nivolet. Sosta di un paio d’ore per godersi il panorama con una passeggiata/trekking lungo uno dei diversi sentieri immersi nella natura durante la quale, con un po’ di fortuna, potrete avvistare animali montani come camosci, marmotte e stambecchi, indiscussi abitanti del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Ed ora via, in discesa verso Ceresole Reale, graziosa località sulle rive dell’omonimo lago ad un’altitudine di 1600 mt circa, dalle vette dei monti che si riflettono nelle sue acque cristalline. Sosta sulle rive del lago per il pranzo libero, consigliamo pranzo picnic da poter consumare liberamente nell’area verde e tempo a disposizione per percorrere la più piacevole delle escursioni, il Giro del Lago, un meraviglioso percorso ad anello che segue le sponde del lago offrendo bellissimi scorci panoramici facendo scoprire i diversi ambienti che si susseguono intorno a questo specchio d’acqua. Per i più pigri nessun problema, un bellissimo prato vi aspetta dove potervi rilassare. Non mancano neppure alcuni negozietti dove poter acquistare i prodotti tipici locali come la Torta del Nivolet, il Budin (salume), il miele, il salame di patate e l’immancabile montana fontina! H. 17.00 partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 45,00

GIRO AD ANELLO DEL LAGO: Lunghezza del percorso 7,4 km- GRADO DI DIFFICOLTA’: TURISTICO 

La quota comprende:                                                           La quota non comprende:

-     Viaggio in autopullman G.T.                                                 - I pasti non indicati  e le bevande

-    Ns. accompagnatore                                                               - Gli ingressi facoltativi

-    Assicurazione di legge                                     - Tutti gli extra personali e quanto non espressamente                                                                                                                   indicato ne “la quota comprende”

Tags: 

data: 

Domenica, Giugno 26, 2022