DESENZANO DEL GARDA ED IL RISORGIMENTO SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA E SOLFERINO

Ritratto di tumifaigirar

DESENZANO DEL GARDA ED IL RISORGIMENTO: SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA E SOLFERINO

22 MAGGIO

H. 6.30 Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. Arrivo al Parco del Risorgimento di San Martino della Battaglia, posizionato in un’ampia area verdeggiante del basso Garda. Qui il 24 Giugno 1859 le armate del Re Vittorio Emanuele II e dell’alleato Napoleone III combatterono vittoriosamente contro gli austriaci liberando così la Lombardia. Proprio qui nel 1880 fu costruita la Torre di San Martino per onorare la memoria di quanti hanno combattuto per l’indipendenza e l’Unità d’Italia! I 64 metri della Torre svettano tra le colline ricoperte da vigneti; con la visita della Torre percorreremo un percorso che, tramite una scala a spirale, porta alla piattaforma superiore difesa da mura merlate e che con statue di bronzo ed affreschi ci farà rievocare fatti e protagonisti dell’epoca. Dall’alto inoltre potremo godere di magnifici panorami sulle colline moreniche e sul Basso Garda. Visiteremo anche il Museo che conserva cimeli, documenti, ricordi, cannoni e divise della battaglia; poco distante attraverso un bel viale alberato giungeremo alla Chiesa Ossario che custodisce 1274 teschi nell’abside, mentre nella cripta sono deposte le ossa di 2619 caduti senza distinzione di nazionalità. Al termine della visita ci sposteremo di pochi km su di un altro colle per raggiungere Solferino, altro nome che con San Martino resterà nella storia non solo perché qui si combattè l’ultima battaglia, non solo perché qui in mezzo alletruppe e nel raggio di pochissimi km combatterono a cavallo 3 capi di Stato: Francesco Giuseppe, Vittorio Emanuele II e Napoleone III; ma per il fatto di maggior rilievo per la storia dell’Umanità: qui nacque la Croce Rossa per volere di Henry Dunant che gli valse il Premio Nobel per la Pace. Giungeremo in cima al colle di Solferino dove sorge una maestosa costruzione alta 23 metri definita “LA SPIA D’ITALIA” per la sua posizione strategica e circondata da un ampio parco. All’interno della Rocca potremo ammirare cimeli rinvenuti sul campo di battaglia e la “Sala dei Sovrani” con ritratti di Vittorio Emanuele II e Napoleone III, per poi giungere alla terrazza panoramica con stupendo panorama. Il parco ospita anche il Museo; la Cappella Ossario ed il Memoriale della Croce Rossa nato nel 1959 e raggiungibile percorrendo un viale di cipressi. Al termine della visita dopo esserci arricchiti di storia ed emozioni ci trasferiremo a Desenzano sul Garda per il pranzo libero in una della più attraenti località affacciate sul lago, dove potrete passeggiare con vista alle celebri Sirmione, Bardolino e Lazise. Il lungolago anche se non molto lungo è molto vivo e colorato con il suo porto vecchio, il molo ed il faro, oltre a numerosi locali, ristoranti e gelaterie. Da non perdere inoltre una passeggiata sino al Castello, edificio di epoca medievale a pianta irregolare, una volta utilizzato a scopo difensivo tantè che all’interno delle sue mura si trovavano ben 120 case ed una chiesa. Oggi restano da ammirare le mura, 4 torri e l’ingresso con quel che resta del ponte levatoio oltre ad un panorama mozzafiato sul Lago di Garda! H. 17.00 partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 45,00

(minimo 35 partecipanti)

INGRESSI FACOLTATIVI:SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA TORRE + MUSEO € 6,00

 

ROCCA DI SOLFERINO € 4,00 – MUSEO DI SOLFERINO € 3,00

 

LA QUOTA COMPRENDE:                                                            LA QUOTA NON COMPRENDE:

-Viaggio in autopullman G.T.                                              -Ingressi FACOLTATIVI a musei e monumenti         - Accompagnatore                                                                 - I pasti e le bevande

- Assicurazione di legge                                                - Tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”

Tags: 

data: 

Domenica, Maggio 22, 2022