LES GORGES DU FIER ED ANNECY

Ritratto di tumifaigirar

LES GORGES du FIER, le meravigliose gole delle ALPI FRANCESI… ed ANNECY, UN GIOIELLO SULLE RIVE DEL LAGO… 25 APRILE 

 

H 6.00 ritrovo dei Sigg.ri partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in autopullman G.T. per la Francia. Sosta lungo il percorso. All'arrivo ad Annecy visiteremo questa piccola cittadina, soprannominata “La piccola Venezia della Savoia” per via dei suoi canali… Saremo immediatamente colpiti dal monumento emblema della città, il PALAIS DE L'ISLE, antica prigione e palazzo di giustizia, con le sembianze della prua di una nave che avanza sul fiume. Nell'incantevole Vieille Ville (la città vecchia), le chiese e le case color pastello addobbate di fiori si riflettono sulle acque dei numerosi canali, attraversati da ponticelli pedonali… Pensate che nel centro storico ci sono più corsi d’acqua che strade!! Il fiume che bagna la città è il fiume THIOU ed è per via delle sue divisioni e dei suoi ricongiungimenti che esistono piccole isole collegate tra loro con ponti ad arco, a loro volta uniti da stradine e stretti passaggi che permettono di scoprire il cuore di Annecy: negozietti di antiquariato, piccole gelaterie, caffè e ristorantini… e chissà vagando nel centro storico cos’altro si può scoprire!! Vedremo la Cattedrale di Annecy, intitolata a St. Pierre, chiesa dalla bella facciata rinascimentale sormontata da un rosone gotico che mostra ancora oggi lo stemma della famiglia Lambert, che ne finanziò il progetto. A pochi passi, la Chiesa di Notre Dame de Liesse, costruita nell’800 sui vecchi resti di un santuario mariano di cui fu conservato però l’imponente campanile; Non mancheremo di vedere l’esterno del Castello di Annecy, costruito su una collina a dominare la città: antica residenza dei Conti di Ginevra, risale al XIII secolo, è stato più volte modificato ma dopo la seconda guerra mondiale è stato restaurato e riportato al suo antico splendore. Impossibile non risalire la collina con “La Rampe du Chateau”, antica viuzza medievale che ci condurrà fino al piazzale antistante al castello per scattare una fotografia all’imponente ingresso. A rendere ancora più bella Annecy potrete passeggiare per il mercatino dell’antiquariato che si snoda nelle piccole vie del centro… più 150 professionisti che espongono oggetti antichi… chissà magari riuscirete a trovare qualcosa di raro! Pranzo libero e…… Gli amanti della buona tavola dovranno coronare al meglio la loro giornata ad Annecy fermandosi a mangiare in uno dei tanti ristoranti all'aperto per degustare le specialità locali, quali la tartiflette e la fonduta savoiarda. Al termine trasferimento a Lovagny, dove ci aspetta una delle meraviglie delle Alpi Francesi: le Gorges du Fier, le gole scavate nella roccia dal fiume Fier, visibili grazie ad una passeggiata di circa 1 ora per mezzo di una passerella appoggiata alla roccia a 25 metri di altezza!! Lungo il percorso si potranno ammirare i capolavori creati dall’acqua che ha levigato la roccia nel corso dei secoli, creando sculture di varie forme, tra cui le “Marmitte dei Giganti”, ed a metà percorso una scala di misurazione mostra il livello raggiunto dall’acqua del fiume durante le grandi inondazioni. Tempo a disposizione per effettuare l’escursione. H 17:00 circa partenza per il viaggio di ritorno. Sosta lungo il percorso. Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 55,00

 

(minimo 35 partecipanti)

 

 


La quota comprende:
- Viaggio in autopullman G.T.
- Ingresso Gorges du Fier
- Accompagnatore
- Assicurazione di legge

La quota non comprende:
- I pasti e le bevande
- Ingressi a musei e monumenti
- Extra personali e quanto non indicato ne “la quota comprende”

 

Tags: 

data: 

Sabato, Aprile 25, 2020